La dieta mediterranea e i prodotti a “km zero” protagonisti dell’edizione 2017 dell’Obesity day, la giornata organizzata dal 2001, il 10 ottobre di ogni anno, dall’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione clinica - ADI Onlus. L’obiettivo di questa campagna nazionale è quello sensibilizzare l’opinione pubblica sull’obesità, far conoscere l’attività dei servizi che si occupano di questo problema nelle Aziende sanitarie. Il tema – e lo slogan - che l’ADI ha scelto per il 2017 è stato "Salute in-forma: dieta mediterranea regionale” per recuperare e far conoscere gli stili alimentari delle regioni italiane, nonché diffondere il concetto di “mediterraneità”, ovvero la via mediterranea per un’alimentazione sana e sostenibile.

In questa occasione, i professionisti dell’ambulatorio di “Obesità e nutrizione clinica” dell’ospedale di Grosseto, il 10 ottobre, hanno allestito una postazione informativa, con la presenza della responsabile dell’ambulatorio, la dottoressa Valentina Culicchi, medico nutrizionista e referente ADI per Grosseto, la dottoressa Valeria Franci, dietista, al mercato di “Campagna amica” della Coldiretti, a Grosseto.

Grazie alla collaborazione dei soci e del direttore di Coldiretti, Andrea Renna, è stato allestito un tavolo con i prodotti della dieta mediterranea: verdura, frutta, formaggio, olio, miele, pasta confezionata con grani antichi, uova. Allo stand si sono fermati i clienti del mercato, ai quali è stato consegnato materiale informativo fornito dall'ADI, e molte altre persone che avevano saputo dell’iniziativa dai media. In particolare sono state chieste informazioni relative alla corretta alimentazione e ai servizi che in ospedale si occupano di obesità e nutrizione clinica.