GROSSETO - Pubblicato il bando per l'iscrizione al Corso di laurea in Infermieristica

Pubblicato il bando per l’iscrizione al corso in Infermieristica, bandito dall'Università degli Studi di Siena, il Polo universitario grossetano e la Asl Toscana sud est, per l’Anno accademico 2017-2018. Il bando può essere consultato e scaricato sul sito dell’Università di Siena, www.unisi.it, alla voce “Professioni sanitarie”, l'accesso al corso è a numero chiuso e prevede una selezione di ingresso che, come indicato nel bando, si svolgerà a Siena il 13 settembre 2017.Pubblicato il bando per l’iscrizione al corso in Infermieristica, bandito dall'Università degli Studi di Siena, il Polo universitario grossetano e la Asl Toscana sud est, per l’Anno accademico 2017-2018. Il bando può essere consultato e scaricato sul sito dell’Università di Siena, www.unisi.it, alla voce “Professioni sanitarie”, l'accesso al corso è a numero chiuso e prevede una selezione di ingresso che, come indicato nel bando, si svolgerà a Siena il 13 settembre 2017.Le domande di ammissione vanno presentate entro lunedì 7 agosto 2017, secondo le modalità indicate dal bando stesso.
Il corso di laurea in Infermieristica è una importante opportunità di studio per i ragazzi che desiderano intraprendere professioni utili alla collettività e con possibilità di inserimento in ambito lavorativo. Grazie alla convenzione tra l’Università di Siena e la Asl, il corso si svolge interamente a Grosseto: le lezioni teoriche, al Polo universitario, in via Ginori, 43, mentre il tirocinio avrà luogo nelle strutture territoriali e ospedaliere dell’Azienda sanitaria. “Il Corso – spiegano gli organizzatori - ha l’obiettivo a far acquisire agli studenti competenze assistenziali in ambito preventivo, curativo, palliativo e riabilitativo, di natura tecnica, relazionale ed educativa. Questo, grazie al supporto di tutor e docenti dell’Università di Siena e della Asl, alla possibilità di utilizzo di ambienti attrezzati per le simulazioni e della piattaforma web, che permette agli studenti di rivedere e riascoltare le lezioni, scaricare il materiale didattico anche direttamente dal proprio computer. Gli iscritti avranno inoltre a disposizione la biblioteca, l'aula di informatica e le aule per lo studio di gruppo e individuale”.