Possibili disagi per i pazienti e gli utenti dell’ospedale di Orbetello a partire da lunedì 16 settembre, a causa di lavori imposti dalla normativa antisismica.

In particolare, l’INAIL, l’ente proprietario dello stabile che ospita l’ospedale, necessita di eseguire una serie di interventi tra cui saggi sui muri e carotaggi sui pavimenti per attestare la regolarità della struttura in base a quanto previsto dall’antisismica. I lavori si protrarranno per circa tre settimane, nella fascia oraria 7-19 ed è molto probabile che le persone presenti in ospedale avvertano ripetuti rumori.

Lo svolgimento degli interventi avverrà sotto l’attento monitoraggio della direzione di presidio che potrà decidere anche di modulare diversamente gli orari di lavoro in caso di necessità dei degenti.

Nella prima settimana comunque, quella dal 16 al 22 settembre, il disturbo dovrebbe essere minimo perché la ditta incaricata partirà dalla zona eterna al presidio, quindi aree verdi, marciapiedi, ecc.

L’Azienda si scusa per i momentanei disagi e resta a disposizione per eventuali criticità dell’utenza.