Prestigioso riconoscimento di carattere nazionale per il reparto di Pediatria di Grosseto, primo in Toscana ad ottenerlo. Si tratta di una vera e propria certificazione di qualità riguardante in particolare il Soccorso Pediatrico e l’ambulatorio pediatrico che definisce il Misericordia di Grosseto “Ospedale all’altezza dei Bambini”, ossi una garanzia del rispetto dei principi contenuti nella Carta dei diritti dei bambini e degli Adolescenti in Ospedale sottoscritta da ABIO, organizzazione no profit che opera nella maggior parte delle Pediatrie del territorio nazionale, e SIP - Società Italiana Pediatria .
Questo processo, elaborato su indicatori validati a livello internazionale da Progea, azienda leader nella valutazione in ambito sanitario, rappresenta uno strumento di trasparenza e sicurezza per gli utenti, che in questo modo possono individuare più facilmente le Unità Operative di Pediatria e gli ospedali dove tali principi sono applicati, riconoscibili e misurabili, quindi controllabili.
“Un risultato importante per il nostro ospedale – dichiara Susanna Falorni, direttore UO Pediatria – e soprattutto per la popolazione, reso possibile grazie alla professionalità e all’abnegazione di un’èquipe medica, infermieristica e di collaboratori esterni alla Pediatria che, accomunati dalla determinazione di creare percorsi di sicurezza e qualità delle cure ai bambini, hanno lavorato insieme contribuendo a raggiungere questo traguardo. Un ringraziamento particolare va all’Associazione ABIO e al suo presidente Cristina Cardarelli, per il ruolo che quotidianamente svolgono per rendere migliore l’accoglienza e la permanenza dei bambini in reparto e in Pronto Soccorso Pediatrico”.
“L’ottenimento di questa certificazione era subordinato al superamento di 86 requisiti che spaziano dall’accoglienza alla specificità delle cure, passando da aspetti fondamentali quali l’informazione, i diritti, la sicurezza del paziente e degli operatori – dichiara Simona Dei, direttore sanitario dell’ Azienda USL Toscana sud est - Attualmente la Pediatria di Grosseto è la sesta struttura in Italia e la prima in Toscana ad ottenere questo riconoscimento a dimostrazione del valore dei professionisti che lavorano in questa Azienda. Ora l’auspicio è che anche altre Pediatrie della nostra ASL possano intraprendere questo cammino perché lavorare per la qualità e la sicurezza non è mai abbastanza”.
Il reparto di Pediatria di Grosseto svolge ormai da anni un importante ruolo in ambito regionale con i campi scuola per bambini diabetici, l’attività di formazione triage pediatrico e i corsi di simulazioni di emergenze/urgenze pediatriche.