Un polo dedicato alla Medicina Sportiva sull’Amiata, questo è il risultato della riorganizzazione del servizio che sulla base del modello di Rete assistenziale integra l’offerta sanitaria per ottimizzare risorse e garantire un alto livello di qualità delle cure per i cittadini.

L’Azienda Usl Toscana sud est ha messo in atto delle azioni finalizzate al potenziamento della Medicina sportiva in tutta la zona. Nello specifico, si è provveduto ad aumentare il numero di ore per le visite di idoneità all’attività sportiva agonistica, prestazioni di primo livello quindi, presso il poliambulatorio Asl di Abbadia San Salvatore, dotato delle migliori attrezzature, idonee a verificare i requisiti fisici di base, richiesti per il riconoscimento. I residenti della zona Amiata grossetana e senese, maggiorenni e minorenni, potranno accedere a questo servizio contattando direttamente i numeri  0577 536074 oppure 0577 536804, dalle 9 alle 12, dal lunedì al venerdì.

Allo stesso tempo, è stato deciso anche un potenziamento dei servizi di secondo livello, con l’ampliamento delle ore di attività, accentrati presso l’ospedale di Castel del Piano dove vengono eseguiti tutti gli accertamenti cardiologici (ecocuore, holter cardiaco, test al cicloergometro), anche in caso di quesiti diagnostici di approfondimento, completando l’iter previsto per ottenere l’idoneità. Per prenotare un esame di secondo livello è stata predisposta un’agenda dedicata a cui si accede chiamando il CUP (800 500 483 da fisso, 0564 972191 da cellulare), oppure utilizzando la prenotazione ondine accedendo dal link: http://www.uslsudest.toscana.it/index.php/cosa-fare-per/prenotare-visite-ed-esami/ambito-grossetano. Per entrambe le modalità è sempre necessario avere con sé la richiesta del medico di medicina generale o del medico sportivo.