Quella del San Donato di Arezzo è la tra le prime in Italia a vedersi riconosciuta la Certificazione UNIEN ISO 9001 

AREZZO – Una centrale di sterilizzazione tra le più sicure e attrezzate in Italia. E' quella dell'ospedale San Donato di Arezzo che, nei giorni scorsi, ha visto riconoscersi la Certificazione UNIEN ISO 9001.

Negli ultimi anni, a partire dal 2013, l'Azienda Sanitaria ha investito oltre 2 milioni sulla ristrutturazione della centrale di sterilizzazione, decidendo di non esternalizzare il servizio ma di mantenerlo di propria competenza. Un servizio fondamentale, visto che si occupa di sterilizzare tutti i dispositivi medici utilizzati in ambito chirurgico all'interno del presidio ospedaliero.

foto2

La verifica effettuata nei giorni scorsi , dopo investimenti e formazione del personale sotto la guida del coordinatore Patrizia Russo, rende merito al lavoro portato avanti dai 13 dipendenti, che hanno sempre avuto la massima attenzione per la qualità, la sicurezza e la tracciabilità della loro attività. L'ospedale di Arezzo è tra i primi in Italia ad ottenere questa certificazione per la centrale di sterilizzazione. Il primo, sicuramente, in Toscana.