Sono gli harleysti del Supertuscan Free Biker Group Arezzo. Doni al reparto e ai bambini ricoverati

AREZZO – Un video proiettore per le attività di formazione e aggiornamento del personale sanitario; un centinaio di libri e un fiume di caramelle. Sono i doni consegnati alla Pediatria del San Donato di Arezzo da parte degli harleysti del Supertuscan Free Biker Group Arezzo, ricevuti questo pomeriggio dal direttore Marco Martini, il vice Mauro Ceccherini e il direttore di presidio Massimo Gialli.
Ben 35 centauri, incuranti della pioggia, sono arrivati al San Donato per portare un sorriso tra i bambini ricoverati. Come ogni anno, il gruppo si è autotassato per acquistare dei doni in occasione del Natale.
“Grazie a tutti – ha dichiarato Martini – E’ bastato vedere gli occhi felici dei bambini per capire quanto bello sia questo gesto. Grazie per il videoproiettore, che per noi è importantissimo, e per tutti i sorrisi che avete regalato ai nostri piccoli pazienti e alle loro famiglie”.
20171216 145407