AREZZO - Gli auguri natalizi a ricoverati e personale sanitario

In occasione delle festività, la Direzione aziendale ha fatto visita negli ospedali

AREZZO – In questi giorni la Direzione della Asl Toscana sud est, insieme a sindaci e direttori di Zona Distretto, ha fatto la tradizionale visita per gli auguri di Natale negli ospedali di tutta l’Azienda. Per ogni struttura, sono 13 nell’Area Vasta, sono stati individuati alcuni reparti, per portare saluti e auguri ai malati e al personale.

“È un modo per far sentire la nostra vicinanza a tutte quelle persone che, per motivi di salute o di lavoro, sono costrette a passare il Natale lontane dalle famiglie – ha dichiarato il direttore generale Enrico Desideri - Ai ricoverati, abbiamo voluto portare personalmente gli auguri. Al personale che sarà di turno nei giorni di festa, va anche il nostro più sentito ringraziamento per il lavoro che svolgono, dovendo rinunciare a trascorrere le festività con i loro cari”.

Per l’ospedale di Montevarchi, alla visita hanno partecipare il direttore Daniela Matarrese, il dirigente medico Patrizia Bobini, il direttore UOP Assistenza infermieristica ospedaliera Laura Gambassi, il direttore della Medicina Paolo Pagni ed il coordinatore delle attività infermieristiche Raffaella Rossi. A livello di istituzioni locali, c’erano il presidente della conferenza dei sindaci Sergio Chienni, il sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai e il vicesindaco Stefano Tassi

A Bibbiena hanno presenziato il direttore della Zona  Distretto Carlo Montaini, il direttore di presidio Massimo Gialli, il direttore di stabilimento Claudio Cammillini, Mirella Rossi (Dipartimento infermieristico), il sindaco di Bibbiena Daniele Bernardini e il Maresciallo dei Carabinieri Pratesi.

Alla Fratta, il giro di visite degli auguri ha visto in corsia il direttore del Distretto Anna Beltrano, il direttore di presidio Rosa La Mantia, alcuni coordinatori infermieristici, i medici del reparto e gli operatori Acot.

A Sansepolcro si è tenuta la messa officiata dal Vescovo Fontana, poi il saluto ai malati con il direttore di presidio Massimo Gialli, il direttore di Distretto Antonella Valeri, il direttore di stabilimento Nilo Venturini, il responsabile infermieristico Riccardo Pecorari, il sindaco di Sansepolcro Mauro Cornioli e l’assessore Paola Vannini.

Al San Donato di Arezzo infine, oltre al direttore generale Desideri, hanno partecipato il direttore di presidio Massimo Gialli, il sindaco Alessandro Ghinelli e l’assessore Lucia Tanti.