L’evento, dedicato ai corretti stili di vita, si tiene in piazza San Jacopo oggi e domani. Tavole rotonde, sport e testimonianze

AREZZO – Inaugurata la due giorni dedicata ai corretti stili di vita dal titolo “Arezzo: terre del buon vivere”, che oggi e domani si terrà in piazza San Jacopo ad Arezzo. E’ una iniziativa della Asl Toscana sud est in collaborazione con numerose associazioni e scuole del territorio.

Dopo una breve presentazione, effettuata da Sergio Bracarda (direttore Oncologia) e Massimo Gialli (direttore del San Donato), sono iniziate le varie attività tra cui l’AFA, Attività Fisica Adattata, cioè esercizi di ginnastica specifici per persone anziane. In azione anche la Tribù dei nasi rossi e la Banda dei Piccoli chef, oltre alle altre associazioni che hanno portato avanti un’attività di informazione tra i presenti.

Ecco il programma di domani, venerdì 11 maggio:
Ore 9,30 – 12,30: Progetto Giona (Borsa Merci) con gli studenti degli istituti che hanno aderito;
ore 10-12: Fondazione Cesalpino, "Io mi sto a cuore"
Ore 15-16: Incontro su “Prevenzione della malattia renale in ambito lavorativo e nello stile di vita”, con ANED Toscana e Ennio Duranti (direttore Nefrologia e Dialisi dell’ospedale di Arezzo)
Ore 15-16: "Pedalando con Fiab, aspettando…Bimbimbici"; partecipa anche il gruppo medici-ciclisti con partenza dall'ospedale San Donato;
Ore 16: Presenza del testimonial, il motociclista Gabriele Minelli (Dakar)
Ore 16-17: Tavola rotonda #SpazioGiovani: dai valore alla salute?. Coordina Marco Martini (direttore Pediatria Arezzo). Interverranno l’assessore comunale Lucia Tanti; Marco Becattini (direttore Dipartimento delle Dipendenze); Luciano Luccherino (Neuropsichiatria infantile e adolescenza), Anselmo Grotti (preside Liceo Scientifico Redi), Fabrizio Malentacca (allenatore Olmoponte);
Ore 17-18: Tavola rotonda Guadagnare salute “ in – Forma”, dedicata ai ragazzi. Coordina Patrizia Baldaccini (direttore Igiene alimenti e nutrizione). Interverranno Renzo Paradisi (dirigente medico I.A.N.), Natascia Bizzarri (referente Promozione ed educazione alla salute Zona di Arezzo), Donatella Cortini (referente promozione ed educazione alla salute Zona Valdichiana);
Ore 17,30: Associazione GAIA "Pet Therapy" (cani ed equipe insieme ad ex pazienti, con testimonial Simona Cacioli che racconta il suo libro "La principessa Miosan");
Ore 18: Tavola rotonda dell’Ordine dei Medici: “La prevenzione oncologica ambientale alla luce del codice di deontologia medica con particolare riguardo alla provincia di Arezzo”.

In giornata saranno presenti anche l’Amen Sba Arezzo, l’ACF Arezzo e il Volley Club Arezzo.